Legatore [le-ga-tó-re] s.m. Il legatore è colui che, ancora oggi, riesce a fare del suo lavoro un "mestiere", una sintesi perfetta fra pensiero e azione, usando come mezzo le mani che, conscio prolungamento della sua volontà, diventano un vero e proprio strumento di lavoro. I gesti, mai casuali, mai gratuiti, frutto di pensiero, di nozione, di esperienze acquisite si trasformano in "risultato".

Osservare il lavoro di Francesca e delle sue collaboratrici, la sequenza delle loro mani in un susseguirsi di gesti lenti, energici, misurati, carezzevoli, consapevoli entra in una mirabile serie di atti tesi a produrre un risultato: manufatti di ammirabile costruzione e di implacabile durevolezza. Dal 1962 la Legatoria Mazzoli realizza manufatti "cartacei" di ogni tipo, dall'iniziale legatura tradizionale di libri e volumi alla progressiva specializzazione in album portafoto, raccoglitori, contenitori e soluzioni cartotecniche personalizzate per aziende e per privati.